Skip Repetitive Navigational Links

Please login

News

« Precedente

UNDER 15 Eccellenza: SIBE CALENZANO BULLDOGS - JUVE PONTEDERA 84-58

lunedì 8 aprile 2019

SIBE SPA CALENZANO BULLDOGS: Campostrini (2), Schapira (18), Sarti (19), Fantini (2), Sgarmiglia (2), Viciani (3), Allinei (26), Nesi (4), Vangi (4), Soletti (4). Allenatori: Lupori, Fioretti, Calzolari. --- ASD JUVE PONTEDERA: Cecchi (11), Prandini, Morales Lopes (8), Mancini (11), Ndiaye (4), Manfredi, Armanino (16), Foschi (8), Poli, Casalini, Paliciuc. Allenatori: Ormeni, Spolverini. --- Parziali: (27-13)(43-37)(69-48) (27-13/16-24/26-11/15-10) --- Arbitri: Mattiello e Panelli. --- La macchina BULLDOGS non si ferma, nella tana del lupo”ri” anche il team della Juve Pontedera deve inchinarsi. Parte bene il Calenzano che chiude il primo quarto con un vantaggio di +14 con 27 punti realizzati , opposto l’andamento del secondo quarto che vede protagonista la squadra di coach Ormeni che recupera portandosi all’intervallo con uno svantaggio di solo 6 punti riaprendo, di fatto, l’incontro. Alla ripresa delle ostilità Calenmzano prende in mano le redini della partita, il trio dei coach Lupori, Fioretti e Calzolari scatenano l’agonismo di tutti i loro atleti, i quali, alternandosi in campo, annullano ogni velleità dl Pontedera, con prestazioni personali all’altezza della categoria. Con questo successo e la contemporanea sconfitta del Don Bosco a Empoli, la matematica consegna il secondo posto alla SIBE CALENZANO con 3 giornate di anticipo , secondo posto che apre le porte all’ interzona nazionale che si svolgerà in Umbria il prossimo 10-11-12 maggio assieme alla 2° classificata dell’ Emilia Romagna, 3° classificata del Piemonte e la 1° classificata della Puglia. Le prime due squadre che si classificheranno in questo girone andranno a comporre il gruppo delle 16 squadre che si contenderanno il titolo nazionale a fine maggio. Anche questo anno il CALENZANO cercherà di ripetere l’impresa di essere protagonisti fino alla fine della stagione. Forza ragazzi. #forzabulldogs #bulldogs15.

« Precedente