Skip Repetitive Navigational Links

Please login

News

« Precedente

PROMOZIONE: PRATO BASKET GIOVANE - BIAUTO CALENZANO BULLDOGS 55-56

martedì 22 maggio 2018

PRATO BASKET GIOVANE: Fei 4, Catalano 9, Lucianò, Piccioli 10, Biagi, Agostini, Fattori 6, Gorgeri 8, Bardazzi, Niccoli 11, Vettori 7, Guazzini. All. Piperno, Ass. Parenti. --- BIAUTO CALENZANO BULLDOGS: Cellai, Bini 2, Daviddi 2, Palmieri 16, Nardi L. 13, Biagiotti 3, Dell’Orfanello 4, Giovannelli F. 2, Crescioli, Fallani, Piacente 10, Migliorini 4. All. Daviddi. --- ARBITRI: Indrizzi di Sinalunga(SI) e De Luca di Siena --- PARZIALI: 8-17, 16-19, 12-15, 19-5 --- Vittoria in Gara 1 della Finale Play Off, con finale thrilling, per una Biauto corsara, che espugna la Toscanini battendo Prato Basket Giovane per 56-55. Sin dal primo minuto si intuisce che la Biauto vuole “fare la partita”. Due canestri di Piacente ed una bomba ciascuno di Migliorini e Nardi al quale Prato risponde con 2 liberi di Fattori ed un canestro di Piccioli e al 4° minuto Calenzano è a +6, 4-10. Timeout Prato. Si riparte e per 2 minuti dominano le difese, non si muove retina, il primo a rompere la tregua è Gorgeri che porta Prato a -4, 6-10. Timeout Calenzano. Al rientro la Biauto con Dell’Orfanello, Nardi e una bomba di Biagiotti, mette a segno un parziale di 7-2, unica risposta di Prato un canestro di Catalano, il quarto si chiude sul punteggio di 8-17. Nel 2° quarto Prato riesce a trovare qualche contromisura in più per contenere Calenzano, ma la Biauto ha un passo diverso, con un’ottima difesa mette in ritmo l’attacco, Palmieri, Piacente e Lorenzo Nardi mettono a segno una bomba e un canestro ciascuno, la risposta pratese la si deve a Niccoli e Vettori, con un piccolo contributo di Gorgeri e Piccioli. Alla fine del quarto la Biauto è a +12, 24-36. Il riposo non cambia il verso della partita, la difesa pratese subisce le incursioni di un Palmieri in piena forma, 9 punti, supportato da Dell’Orfanello e Giovannelli, 2 punti a testa e Nardi e Daviddi 1 punto per uno. Prato cerca di tenere botta con Niccoli, 4 punti, Fattori, Gorgeri, Piccioli e Vettori 2 punti ciascuno. Si va all’ultimo intervallo con Prato a -15, 36-51. La partita non è finita. Coach Piperno schiera il Prato a zona, zona che la Biauto fatica ad attaccare e quando ci riesce, pur procurandosi dei buoni tiri, non fa canestro, tanto che i primi 2 punti arrivano dopo oltre 6 minuti di gioco, per merito di Lorenzo Nardi. Prato da parte sua comincia a erodere il vantaggio e con esso le certezze giallonere, tanto che all’8° minuto, complici 2 liberi di Fattori, 2 canestri, uno con fallo e 2 liberi di Catalano, un canestro di Gorgeri e 2 liberi di Fei, il vantaggio giallonero si riduce a 5 punti, 49-54. Calenzano non segna più ed oltretutto manda due volte in lunetta Piccioli ed una Fei, 6 su 6 i punti realizzati, è il sorpasso 55-54, la tifoseria locale è scatenata, quella giallonera, intervenuta numerosa, sbigottita. La situazione falli è con la Biauto in bonus e Prato con 2 falli da spendere. Il primo Prato lo spende su Dell’Orfanello ma non si va in lunetta. 20 secondi dalla fine e coach Daviddi chiama timeout per preparare l’azione che alla fine si rivelerà determinante. A Prato rimane ancora un fallo da spendere. Al rientro Palmieri sfugge al controllo della difesa pratese e con una delle sue penetrazioni, senza subire fallo, va a canestro, la Biauto è di nuovo avanti, 55-56. Coach Piperno chiama timeout con 14 secondi sul cronometro. L’imperativo per la Biauto è non fare fallo, quello di Prato è di subirne uno. Prato ci prova con Fei che si butta alla disperata contro la difesa giallonera, cercando il fallo più che il canestro, ma il fischio non arriva e il cronometro va a zero consegnando Gara 1 alla Biauto. --- Cinque i giocatori in doppia cifra, Top Scorer della partita Palmieri(B), con 16 punti seguito da Lorenzo Nardi (B), con 13, Niccoli(P) con 11, Piacente(B) e Piccioli(P), a pari merito con 10. --- Prossimo impegno per la Biauto giovedì 24 maggio alle ore 20.30 alla Mascagni per Gara 2. Forza Bulldogs !!!

« Precedente